Recensione di gioco di LA Noire: una rinascita classica portatile

  1. pro:

Come ricordo, sono stato felice con il gioco LA Noire quando è stato rilasciato nel 2011. Mi sono sempre piaciute le forti storie poliziesche, condite con lo straordinario stile noir degli anni '40, personaggi memorabili, auto retrò e femme fatale. E in questo gioco tutto quanto sopra era in abbondanza. Sono passati sei anni da allora e oggi vorrei davvero dire ai nostri lettori di una versione aggiornata di questo meraviglioso gioco rilasciato per la console ibrida. Interruttore Nintendo . Sai cosa significa? Ora puoi giocare dove e quando vuoi senza restrizioni.

Gioco: LA Noire
piattaforma: Interruttore Nintendo , PlayStation 4, Xbox One
Genere: Azione-Avventura
Data di rilascio: 14 novembre 2017
Sviluppatore: Team Bondi
Editore: Rockstar Games

LA Noire è stata la prima e l'ultima partita dello studio australiano Team Bondi e il "progetto dei sogni" del fondatore dello studio Brendan McNamara. In passato, ha diretto uno degli studi interni di Sony chiamato Team Soho. Ma quando i giapponesi decisero di chiudere le divisioni interne non redditizie, McNamara rimase senza lavoro e fondò la propria società di sviluppo di giochi. È così che è nata l'idea di un gioco di avventura poliziesco, in cui i giocatori saranno nei panni di un vero detective della fine degli anni '40. Il concetto è arrivato al gradimento dei produttori di Rockstar Games, che hanno stanziato fondi per la realizzazione del progetto. Sembrerebbe che tutto sia ottimo, ma solo lo sviluppo del gioco è stato costantemente accompagnato da forti scandali e si è protratto per sette lunghi anni.

Nello studio il Team Bondi regnava in un caos terribile. Le persone lavoravano in condizioni di schiavo per 12 ore al giorno, ma alla fine i nomi di più di 100 sviluppatori non erano nemmeno in grado di raggiungere i crediti finali del gioco. McNamara costringeva costantemente i suoi dipendenti a rifare alcuni aspetti del progetto, il che solo ritardava ulteriormente il processo di sviluppo e faceva arrabbiare terribilmente i produttori di Rockstar. LA Noire è nata nel tormento e quando, dopo sette anni di sviluppo, è ancora in vendita, l'editore Rockstar ha deciso di non avere più nulla a che fare con lo studio australiano. Il prossimo progetto del Team Bondi sarebbe stato il gioco Whore of the Orient, ma non è mai stato destinato a nascere. Lo studio era impantanato in debiti da svariati milioni di dollari, quindi a Brendan McNamara non restava altro che chiudere la società. Per qualche tempo ha ancora amato il sogno di tornare allo sviluppo del suo prossimo gioco, ma ha subito capito che senza soldi e supporto da Rockstar, avrebbe fallito. Bene, con la storia della creazione del gioco, abbiamo risolto il problema. È tempo di parlare della sua ristampa moderna. Permettetemi di ricordarvi che la versione aggiornata è stata rilasciata per Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch, e oggi vi parlerò dell'ultimo dei tre elencati.

In termini di trama, LA Noire è rimasta invariata. Il protagonista è il veterano di guerra Cole Phelps, che torna a casa e lavora come poliziotto nella solita stazione di polizia di Los Angeles. Fa diligentemente il suo lavoro, che impressiona le autorità e sale rapidamente attraverso i ranghi. Viene trasferito prima al trasporto e poi al dipartimento investigativo omicidi. Fa clic sui casi più difficili come i dadi, quindi sale rapidamente in cima alla gerarchia della polizia - nel reparto costumi. E qui Phelps apre il lato oscuro della legge: corruzione, numerose violazioni e altri orrori di giustizia. Vediamo come una persona sta cambiando, chi ottiene sempre più autorità e potere a sua disposizione. Il suo atteggiamento nei confronti della vita, della sua famiglia, del lavoro sta cambiando. E osservare questi cambiamenti è incredibilmente interessante: Phelps può rimanere fedele a se stesso o l'oscurità alla fine lo inghiottirà completamente?

Il gioco è estremamente lento. Non ti guida da nessuna parte, non ti costringe a correre a perdifiato in avanti, dando il tempo per un passaggio ponderato. Solo in rari casi dovrai correre un po 'dopo i sospetti per le strade di Los Angeles e sparare ai gangster che sono armati di resistenza nei tuoi confronti. Spostarsi dal punto "A" al punto "B" è più conveniente in un'auto aziendale. Dato che il modello di gestione del trasporto nel gioco, per usare un eufemismo, "così così", puoi chiedere di sederti al volante del tuo partner, e mentre ti porta sulla scena del crimine o a casa del sospettato, vai all'angolo cottura e prepara il tè per te. Onestamente, mi piace questo approccio al gameplay: non hai fretta, goditi una trama davvero affascinante, personaggi vivaci e ti immergiti nell'atmosfera degli anni '40. La storia è semplice!

Dovrebbe esserci una piccola digressione lirica. In particolare per lo sviluppo del gioco, Brendan McNamara ha fondato un'altra società: Depth Analysis, che si occupa di digitalizzare le espressioni facciali degli attori e trasferirla alla grafica CG. In effetti, LA Noire ha fatto una piccola rivoluzione in termini di miglioramento del realismo dell'animazione facciale dei personaggi utilizzando la tecnologia MotionScan. Sebbene l'animazione non sia del tutto corretta chiamarla. Abbiamo a che fare con il trasferimento di mimi reali nel gioco usando una serie di 32 telecamere installate attorno all'attore. L'unico svantaggio della tecnologia era che i movimenti del corpo venivano catturati separatamente dal volto, il che a volte portava ad una dissonanza innaturale quando venivano riuniti. Inoltre, la tecnologia in quel momento era molto costosa, e considerando che più di 20 ore di dialogo sono state girate per LA Noire, questo ha gonfiato il già favoloso budget del gioco a 50 milioni di dollari.

Una parte importante del gameplay è la comunicazione con testimoni e persone sospettate di aver commesso crimini. Sopra, ti ho già parlato della cattura ad alta precisione delle espressioni facciali degli attori - è durante gli interrogatori che questa tecnologia ci appare in tutta la sua gloria. Ti senti letteralmente quando una persona ti nasconde qualcosa e quando dice la verità, grazie ai movimenti quasi elusivi dei muscoli facciali. Nel gioco originale, abbiamo attentamente ascoltato la testimonianza, confrontandole con le prove che abbiamo e le informazioni raccolte, dopo di che abbiamo concluso: se la persona sta dicendo la verità, sta mentendo a noi, o è colpevole "dal più non indulgere". Nella versione aggiornata di LA Noire, questo modello di interazione con l'NPC ha subito alcune modifiche. Invece di "verità", "dubbio" e "accusa" un giocatore può scegliere tra un "poliziotto buono", "poliziotto cattivo" e "accusa". Dai nomi diventa chiaro che nel primo caso, Detective Phelps parla educatamente al personaggio, nel secondo prova a metterlo sotto pressione, e nel terzo, ovviamente, gli punta il naso su prove inconfutabili che indicano il suo coinvolgimento nel crimine. Per non dire che il gameplay è cambiato molto a causa di questo, ma è diventato nuovo - senza dubbio.

Per quanto riguarda la ricerca e l'investigazione delle prove, dal mio punto di vista, questo è uno dei punti di forza del gioco. Il protagonista esamina attentamente la scena del crimine, perché non dovrebbe mancare una sola sciocchezza (la valutazione finale del caso completato dipende dalla quantità di prove che hai trovato). Opzionalmente, l'oggetto che giace sul luogo dell'omicidio ti sarà utile, tuttavia dovresti comunque prestare attenzione ad esso. Per ogni evenienza. Giralo tra le mani, ispeziona da tutti i lati. Non sai mai come può aiutare nelle indagini. Un leggero frammento di sangue può portarti sulle tracce di un assassino, in base al numero dell'arma trovata, puoi scoprire il nome del suo proprietario e una normale scatola di fiammiferi potrebbe portarti in una posizione completamente nuova. Inoltre, i detective utilizzano attivamente l'archivio della polizia per scoprire gli indirizzi delle istituzioni e dei sospetti, quindi cerca di non perdere di vista i telefoni pubblici.

La versione del gioco per la console Nintendo non solo è possibile portare con te ovunque. Utilizza attivamente una serie di altre funzionalità della piattaforma. Ad esempio, la sua vibrazione ad alta precisione HD Rumble, in grado di trasmettere la sensazione di avviare un motore dell'auto e molti altri eventi che si verificano sullo schermo attraverso effetti tattili. Per la prima volta, al giocatore viene offerto di utilizzare i comandi touch. Durante lo studio delle prove e l'interrogatorio dei sospetti, puoi scegliere le opzioni per l'azione toccando lo schermo con le dita. Puoi controllarlo con l'aiuto dei movimenti del controller Joy-Con, ma per me è troppo insolito. Tuttavia, nessuno ti priva del modello di gestione tradizionale. E il fatto che la versione Switch del gioco includa assolutamente tutte le indagini, anche quelle che sono state distribuite come bonus per il pre-ordine o l'acquisto di un'edizione speciale del gioco, è stata una piacevole scoperta per me.

Visivamente, il gioco sembra abbastanza carino anche oggi. A volte mi sorprendevo involontariamente a pensare: come facevano gli sviluppatori a spremere una simile immagine dalla piccola console dello Switch Nintendo. No, naturalmente, non c'è una risoluzione 4K impressionante, come nel caso di Xbox One X o PlayStation 4 Pro, ma la console giapponese cerca di tenere il passo con le controparti più potenti e produce un'immagine che ti permette di goderti appieno l'atmosfera del gioco. Percepibilmente la versione portatile del gioco perde tranne in termini di illuminazione. In alcuni posti è davvero molle. Per il resto, l'immagine è estremamente piacevole, nonostante la venerabile età del progetto. Certamente dovresti essere colpito dal lavoro degli artisti Team Bondi, che nel più piccolo dettaglio ha ricreato lo schermo di Los Angeles del 1947. Questo lavoro veramente titanico provoca sincera ammirazione. Separatamente, voglio menzionare l'eccellente colonna sonora per la paternità dei compositori Andrew e Simon Hale. Nel leggendario studio di Abbey Road, due talentuosi musicisti, in collaborazione con Woody Jackson (l'autore della musica per il gioco Red Dead Redemption), hanno registrato tracce jazz assolutamente stupende, avvolgendoti ancora di più in un'atmosfera nobile.

pro:

  • Ottima atmosfera da detective noir.
  • Trama forte e grande squadra di personaggi.
  • Il grande gioco è diventato completamente portatile.
  • La tecnologia molto cool cattura le espressioni facciali degli attori.
  • Los Angeles della fine degli anni '40 perfettamente ricreata sullo schermo.
  • Il gioco inizialmente includeva assolutamente tutte le indagini.
  • Doppiaggio di alta qualità e recitazione eccezionale.
  • Un sistema avanzato per la raccolta delle prove e l'interrogatorio dei sospettati.
  • Nuovi metodi di controllo sono stati aggiunti al gioco.
  • La versione della console ha ricevuto i sottotitoli russi.
  • Per la prima volta il gioco LA Noire può portare con te ovunque.

contro:

  • Il gioco non offre nuovi contenuti o meccanica.
  • In alcuni punti, la grafica sembra un po 'obsoleta.
  • I movimenti degli attori sono stati registrati separatamente dalle espressioni facciali.
  • La città sembra vuota e le schermaglie sono superficiali.

Di conseguenza, tutti abbiamo uno dei migliori porti di un grande gioco per un hardware completamente nuovo. Tuttavia, dagli sviluppatori di Rockstar, non ci aspettiamo nient'altro e non possiamo. Questi ragazzi non lavorano a maglia le scope. Certo, senza bug minori nel gioco non ha fatto. Ad esempio, in alcuni punti gli oggetti appaiono dal nulla proprio davanti al tuo naso. Il sistema di gestione dei trasporti è piuttosto maldestro, e le schermaglie nel gioco sembrano superflue (personalmente preferirei che gli sviluppatori passassero più tempo con il componente detective). Tuttavia, tutti i creatori di LA Noire perdonano, senza esitazione. Molto il gioco è buono in tutto il resto. Quindi, senza un minimo di coscienza, le do 9 punti su 10 e raccomando una delle tre versioni aggiornate che sono state rilasciate. Questa è un'occasione meravigliosa per riscrivere uno dei migliori detective della storia dell'industria del gioco.